Regione autonoma Valle d’Aosta f

Proroga della gratuità per il trasporto pubblico locale

Arriva, SVAP e Vita hanno reso noto oggi che il passaggio definitivo dal vecchio al nuovo sistema di trasporto pubblico locale richiede ancora un periodo di sperimentazione e di lavorazione. Pertanto il periodo di gratuità è prorogato a carico delle aziende.

“La funzionalità del nuovo sistema di bigliettazione è per l’Amministrazione regionale e le aziende che gestiscono il trasporto pubblico locale su gomma una priorità – ha richiarato l’Assessore ai Trasporti e Mobilità sostenibile Luigi Bertschy – Al momento il sistema necessità ancora di alcuni giorni di lavoro per essere pienamente operativo e si proseguirà dunque con la gratuità del servizio. L’obiettivo è quello di evitare disservizi e disparità di trattamento tra i viaggiatori che utilizzano il trasporto pubblico su gomma. Ringrazio le aziende di trasporto per la serietà con la quale stanno affrontando i problemi che si presentano in questa fase di transizione tra il vecchio e il nuovo modello di bigliettazione”.

Nei prossimi giorni verranno comunicate le tempistiche della proroga.